La fascia: sistema di integrazione della materia vivente

“La fascia: sistema di integrazione della materia vivente”
Seminario di Aggiornamento per Insegnanti di Normodinamica.
Roma presso Associazione Mandala – Viale dei Quattro Venti 47/A con orario

10 Novembre 2019, ore 10:00 – 16:00.

a cura di Valeria Vicari, Valentina Cozzolino e Stefania Merzagora

Con il termine ‘fascia’ si intende quella rete di tessuti connettivali che avvolge e connette ogni struttura interna del corpo, a partire da organi e muscoli fino alle singole cellule e i loro nuclei. La fascia ha una capacità plastica e per questo è responsabile della forma e della postura del corpo. Inoltre la sua estensione e la straordinaria ricchezza di terminazioni nervose la rendono il più vasto organo sensorio del corpo. La sensazione fisica di “esserci”, la percezione dell’orientamento nello spazio, le sensazioni dolorose, ma anche la percezione fisica delle emozioni e la consapevolezza corporea sono funzioni della fascia. E’ la matrice fisica su cui è impressa la nostra storia, indirizza le nostre risposte fisiche ed emotive ed esprime le inclinazioni caratteriali di ognuno in maniera unica e peculiare.

Riservato ai soci SIND insegnanti di normodinamica e normodinamica base
INFO: [email protected]

Condividi