Formazione Continua in Normodinamica (regolamento)

Gli Insegnanti di Normodinamica si impegnano a mantenere, aggiornare la propria preparazione professionale e a condividere le attività di ricerca, attraverso la partecipazione ad eventi di Formazione professionale continua/aggiornamento per un minimo di 20 crediti formativi all’anno.

Ogni insegnante sceglie liberamente gli eventi e le attività formative da svolgere, in relazione ai settori di attività professionale esercitata, nell’ambito di quelle indicate dall’apposito regolamento, ma almeno n. 10 crediti formativi devono derivare da:

  • corsi o eventi di formazione permanente organizzati direttamente dalla SIND (tra cui anche convegni, giornate di studi, seminari)
  • seminari, workshops o corsi di formazione permanente presso le Scuole di Normodinamica
  • corsi, laboratori e contesti di approfondimento specifici gestiti da Insegnanti di ND di primo livello in collaborazione con un Formatore che abbiano ricevuto l’accreditamento da parte del Comitato tecnico-scientifico.

Questi contesti e in particolare le giornate di studi organizzate dalla Sind vengano utilizzati con il particolare scopo di condividere e partecipare alle attività di ricerca ed elaborazione in ambito Normodinamico.

Il regolamento viene approvato il 27 febbraio 2016 e viene stabilito che nel periodo transitorio del 2016 i CF richiesti saranno 10 anziché 20. La Sind si impegna a coprire i 10 CF previsti per il 2016 con due eventi: Giornata di studi ed Seminario di aggiornamento.

LINK UTILI
Regolamento in vigore dal 27 febbraio 2016  procedure_formaz_continua_27feb2016
Codice deontologico e di condotta degli insegnanti di Normodinamica
Calendario delle attività della formazione continua in Normodinamica